accedi   |   crea nuovo account

Enigmi

Perché
la luna tacque
quando il sole

le parlò
di un fulgido Amore

e continuò a rischiarare un mondo oscuro?

le sue lacrime
non sono forse
una goccia di sole

piovuta dalla notte degli occhi?

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 28/03/2013 16:24
    Encomiabile davvero questa tua per eccellenza!
  • Rocco Michele LETTINI il 28/03/2013 08:58
    Metaforici enigmi che portano ne la loro riflessione a meditare su quanto il quotidiano ci appartiene... IL MIO ELOGIO VINCE'



3 commenti:

  • Anonimo il 29/03/2013 05:08
    Poesia bellissima! Sinceri Auguri per una Pasqua serena e gioiosa, sensibile collega di poesia.
  • Alessandro il 28/03/2013 16:47
    Una favola cosmica: perché la Luna tacque? Come in un litigio tra amanti. Davvero bella.
  • Anna Rossi il 28/03/2013 09:37
    delicata. come l'immagine di un bel quadro. pennellate di parole che fanno bene al cuore..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0