PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La caccia del tempo

Non fu discreto né mai troppo odiato
dimonio tempo, intento in folle corsa,
di pianti e umani strepiti affamato.

S'insinua a ratti passi nel presente
nutrendosi di gioia appena occorsa,
mutandola in errore penitente.

Tant'è vanesio, duro e sí veloce
che brucerà il futuro e il Sole ardente;
disosserà il destino dalla foce.

 

9
4 commenti     8 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 18/10/2015 01:41
    apprezzata... complimenti.
  • Don Pompeo Mongiello il 05/04/2013 17:30
    Scusa ma voleva essere una recensione.
  • Vincenzo Capitanucci il 04/04/2013 13:12
    Chi è il cacciatore... chi è la preda... fra noi ed il tempo...

    Bravissimo Alex...
  • Anonimo il 03/04/2013 19:05
    Cacciatori del tempo... Il tempo è oro. Il tempo è potere. Il tempo è il bene supremo... Bellissima bravo!
  • Anonimo il 03/04/2013 17:42
    Non semper lilia florent, vale a dire che non sempre i gigli fioriscono, come lle ciambelle senza buco... Encomiabile pensieri avversi al maligno, alla distruzione della natura. Un elogio solenne mio caro autore.
  • franco picini il 02/04/2013 23:17
    Poesia sul costo esistenziale del tempo e sul suo manifestarsi come inesorabile e duro, fino ad apparire vanesio. Il tempo delizia e penitenza dell'uomo che, a ratti passi, pone tutti noi dinnanzi alla dura esperienza dell'irrimediabilmente andato. Tutto reso, con un pizzico d'ironia, in un ordito di versi perfetti, perfettamente incastrati tra loro.
  • viola il 02/04/2013 22:05
    Ho toccato con mano la realtà di sempre. Adorabile Alessandro.
  • Rocco Michele LETTINI il 02/04/2013 21:48
    PREGNA DEL RUDE DE LA VITA... IN UNA SEQUELA MIRABILMENTE CURATA NE LA TOCCANTE RIFLESSIONE E LO STILE METRICO... IL MIO ELOGIO ALESSANDRO...

4 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 05/04/2013 17:02
    Un laudo per questa tua meraviglia!
  • Anonimo il 04/04/2013 16:16
    personificazione magistrale del tempo... bellissima ale
  • karen tognini il 03/04/2013 18:25
    Bravissimo... versi profondi.. scritti con grande maestria...
    Viviamo sempre il presente... tutto scorre velocemente... Tant'è vanesio, duro e sì veloce
    che brucerà il futuro e il Sole ardente;
  • Gianni Spadavecchia il 03/04/2013 06:31
    La caccia del tempo, implacabile, imprendibile. Che scorre a volte senza pietà. Bella Alessandro!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0