accedi   |   crea nuovo account

Microcosmi

Come variopinte farfalle
viviam di vita breve
con voli effimeri
ognuno nel suo microcosmo imprigionato,
niente di assoluto,
tutto relativo.
La verità è là,
inconseguibile meta
e...
quando ci eleviam da questa terra
lei migra,
come l'orizzonte.
Illuso chi di averla trovata crede
... o ingenuo.
Microcosmi...
si.
E ognun dissimile...
Come cristalli di neve.
comunichiamo.
Quali bianche farfalle
nell'etere volteggiamo
e danziamo al suono di una sinfonia
le cui note non conosciamo,
oppure
dalla bufera siam sbattuti
ma...
alla fine
ci dissolviamo
al calore di un timido raggio di sole.

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 14/04/2013 23:07
    Fabio quanta dolcezza, quanta delicatezza sottile nei tuoi versi, la stessa che infondono i tuoi commenti. Siamo microcosmi che si incontrano, farfalle che si dissolvono al primo sole... siamo nulla ma il nulla è tutto per noi. Piaciutissima

4 commenti:

  • Maria Rosa D. il 25/05/2013 14:29
    Come farfalle viviamo la nostra vita in un solo giorno, piccoli microcosmi in questo immenso universo, a volte smarriti, a volte speranzosi, attendendo di dissolverci al sole. Poesia che fa riflettere. Piaciuta tantissimo. Ciao.
  • Fabio Magris il 12/04/2013 19:51
    Ringrazio Loretta e Mara per i commenti e per l'apprezzamento
    Fabio
  • Mara il 04/04/2013 12:12
    Belli e significativi i tuoi versi. Amari sì, ma questa di cui parli è la realtà, l'unica verità che ci è dato conoscere. Bravo!
  • loretta margherita citarei il 03/04/2013 07:09
    gradevolissimo testo apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0