PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Senza neppure una parola

Mi lasciasti
mentre camminavi al mio fianco,
un giorno.
Decidesti di farlo
lasciando per sempre
il tepore della mia mano.

Già l'autunno
era alla nostra porta,
e tu
mi lasciasti,
come la debole foglia
lascia il suo ramo
come l'onda affranta
lascia la riva,
come il sole
abbandona il giorno
come una stella d'Agosto
perde il suo cielo.

Mi lasciasti
delusa come un bimbo
che una folata di vento
strappa dalla mano
il suo aquilone.
Ed io,
attonita
con lo sguardo seguii
il tuo insostenibile
lento andar via.

Senza pietà
mi lasciasti andare
da sola
nella nebbia della mia solitudine
affondare i piedi
nelle mie pozzanghere di lacrime
e arrivare alla notte
orfana
della mia Luna.

Senza voltarti,
senza angustia, nè un sorriso
senza un cenno della mano.
Senza neppure una parola
tu
mi lasciasti
fiammella nell'uragano.

 

1
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 04/02/2014 12:29
    C'è tutta la disperazione del distacco in questa poesia ed il rimpianto di un amore a cui si era creduto!
  • Rocco Michele LETTINI il 04/04/2013 06:41
    PROFONDO VERSICOLARE VOLUTAMENTE COSTRUTTO IN VERSI DI MELANCONICA SEQUELA D'AUTUNNO VESTITA... MARIAPINA

5 commenti:

  • Mariapina Abate il 04/04/2013 15:44
    Perdonate la distrazione per la mancata "i" finale.
    Grazie infinite per aver apprezzato.
  • augusta il 04/04/2013 07:53
    brava i miei comkplimenti
  • loretta margherita citarei il 04/04/2013 04:30
    manca la i finale, scusa il refuso
  • loretta margherita citarei il 04/04/2013 04:30
    apprezzata, complimenti, mana la i finale in mi lasciasti
  • laura il 03/04/2013 22:23
    una poesia malinconica e molto profonda! si legge la sofferenza dell'abbandono di un amore. Mi è arrivato molto questo scritto, perchè essere lasciati quando si ama ancora è qualcosa di veramente difficile da dimenticare e guarire! complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0