PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il calar del sole

Una donna in nero
attraversa la strada

non pone domande alle zebre
è sicura del fatto suo

le ombre fuggono a rifugiarsi dietro agli alberi dello zoo

Tutto si ferma
Tutto tace

l'incrocio sarà libero

solo al calar del sole nel giorno di domani quando tornerà nell'aria un po' d'ozono dal sapor pungente

 

4
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/04/2013 19:46
    Versi misteriosi ed enigmatici... Stupenda Vincenzo!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Don Pompeo Mongiello il 05/04/2013 17:31
    Scusami, ma voleva essere una recensione.
  • Rocco Michele LETTINI il 05/04/2013 08:53
    LIBERA INTERPRETAZIONE PREGANTE DI CHIARA METAFORA... LA VITA CHE SCORRE SPERANDO IN UN DI' RESPIRABILE...
    ENCOMIABILE VINCÈ

3 commenti:

  • Alessandro il 06/04/2013 00:01
    Una donna in nero, forse la sera, forse la morte. Versi misteriosi e stimolanti.
  • Don Pompeo Mongiello il 05/04/2013 16:57
    Un laudo sincero per questa tua eccelsa davvero!
  • Eugenia Toschi il 05/04/2013 08:51
    Una donna non si pone più domande... allora si... """Tutto si ferma
    Tutto tace...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0