accedi   |   crea nuovo account

Cantano alla Luna, cantano agli dei

Cantano alla luna,
cantano agli dei


Ondeggia il fuoco fatuo,
nell'ombra della notte,
si mostrano i profili,
di spiriti ignoti;

si uniscono le voci
a cantar soavi note,
danzano le anime
ad udir certi moti;


Cantano alla luna,
cantano agli dei


"Seguiteci, amateci" pargon sussurrare,
alberi bisbigliano alle loro spalle,
"parlateci, guidateci" pargon continuare,
gli insetti che camminano sembran'ignorarli;

battono i tamburi,
per farli invocare,
sbattono i sonagli
per farsi perdonare;


cantano alla luna,
cantano agli dei


si rizzano le code,
si levan i musi affini,
si tiran su le orecchie,
si sollevan le corna fiere;

i lupi ululano al vento,
insieme ai lor bambini,
gli alci si rincontrano
formando lunghe schiere,


cantano alla luna,
cantano agli dei


batte, il cuore batte

12

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0