PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Aria di poesia

Percorsi di segni e melodie
aria disorientata dal momento
sprigiona il passato
piega lo spazio temporale
Distacco astrale
dalla realta'
avvolge secondi e minuti
ore e giorni..
Attraverso la cellula del mondo
spazi ansiosi
affollano figure e
forme disegnate
simbiosi pensieri
riserva la mia attenzione

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 07/04/2013 14:26
    Un'aria che dobbiamo respirare, quella di poesia; senza moriremmo. I versi sono il nostro ossigeno. Una vita di simbiosi con ciò che creiamo. Versi davvero ottimi.

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 09/12/2016 20:23
    "Surreale". Chiedo scusa.
  • Gianni Spadavecchia il 09/12/2016 20:23
    Poesia "surrea" ma a pezzi anche molto vicina a noi.
    Perchè questa aria di poesia fa parte di noi.
    Piaciuta.
  • Patrizia Cremona il 07/04/2013 22:49
    Grazie Alessandro.. x il tuo prezioso pensiero )

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0