PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rugiada

Fitta nebbia copri la terra
di bianco candore
sovrasti nel buio della notte.
La luce del mattino fa capolino
timida e insicura fra scie di condensa
generosa con sé porta il calore
dando vita ai colori
come un pittore
cosi chè l'albero possa raggiungere il cielo
con i suoi esili rami
appena fiorescenti.
E il cielo con tocco magico sfiora la terra
con un bacio appena percettibile
avvolge nel suo manto il tuo piccolo pianto.

 

6
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 30/05/2013 10:23
    Versi delicati, dolci e romantici, tratteggiano la grande fantasia della natura che si manifesta attraverso lo splendore di una pittoresca RUGIADA. Poesia piaciuta molto!
  • Rocco Michele LETTINI il 09/04/2013 14:51
    UN FOTOGRAMMA PRIMAVERILE MIRABILMENTE ZOOMMATO NEI COLORI PIU' NITIDI DELLA STAGIONE... LA MIA LODE VINCENZA

7 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 24/05/2013 07:48
    Un laudo dovuto per questa tua eccezionale davvero!
  • Alessandro il 10/04/2013 23:47
    Versi che tratteggiano efficacemente un paesaggio quasi da dipinto. Chiusa di una dolce delicatezza.
  • stella luce il 10/04/2013 10:09
    dolcissimi versi... sulla grande fantasia della natura, la rugiada!!!
  • Eugenia Toschi il 09/04/2013 20:28
    Molto bella, la chiusa in particolare... complimenti. ciao.
  • loretta margherita citarei il 09/04/2013 19:22
    veramente bella, ben scritta complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 09/04/2013 16:28
    Bellissima Vincenza... parole... come gocce di rugiada che sanno splendere in mezzo alla nebbia...
  • Anonimo il 09/04/2013 14:57
    un pianto leggero... che sembra sfiorar la terra con u abcio dolcissima lirica molto sentita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0