accedi   |   crea nuovo account

Non ho più l'ispirazione

non ho più l'ispirazione


s'alzasse un vento bulino
e sparpagliasse
il tappeto ispessito
di foglie,
le morte idee
che appesantiscono
la mente,
ora brulla terra!

Vorrei tanto
che il canto
della fantasia,
azzurro uccello,
intarsiasse nell'aria
il disegno reale
di un pensiero

e si frantumasse poi
in parole cadenti
come la feconda pioggia d'aprile
sul mio cervello
per rinnovare
il verso
che appare smorto,
forzato...

e dopo aver rinverdito la mente,
miracolo grande sarebbe
se mi piovesse addosso
anche un po' d'amore...

riattivato il rattrappito muscolo,
meraviglioso mi diverebbe
il poetare!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 11/04/2013 15:50
    Lor sarà che non hai l'inspirazionea come espirazione poetica non mi pare per niente male, poi la primavera farà rinverdire il resto... vedrai.
    Bravissima Lor!
  • Don Pompeo Mongiello il 11/04/2013 08:56
    La musa non ti abbandona e lo dimostri con questa tua eccelsa.
  • Rocco Michele LETTINI il 11/04/2013 08:08
    RITROVARSI IN POESIA DOPO UN LETARGO DI SENTIMENTI?
    ESEMPLARE COSTRUTTO MIRABILMENTE ISPIRATO DALL'ANIMO DI PUREZZA VESTITO... LA MIA LODE LORY... ENCOMIABILE VERSICOLARE...
  • roberto caterina il 11/04/2013 05:45
    Sì l'amore riattiva il poetare e rinnova il verso dopo un lungo inverno!

12 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 13/04/2013 06:33
    L'ispirazione ritornerà, nel momento in cui non te lo aspetti. Fidati..
  • Alessandro il 12/04/2013 21:54
    Eppure, è stata proprio la mancanza d'ispirazione a donartenen di nuova. Bella
  • Anonimo il 12/04/2013 10:50
    Bellissima e intensi versi... brava
  • - Giama - il 11/04/2013 14:30
    ciao Lor, l'ultimo commento è il mio...

    Giama...

    ancora problemi sul sito?...
    uffa...
  • Anonimo il 11/04/2013 14:27
    l'ispirazione sorvola i nostri spazi, a volte rimane sospesa, in attesa che volgiamo lo sguardo...
    e allora è sufficiente guardare, più vicino di quanto si pensi...

    splendida!

    ciao ciao
  • Anonimo il 11/04/2013 09:22
    Se tu non avessi l'ispirazione, una poesia così bella, non sarebbe stata scritta! Chi sa trovare parole così intense non può che essere una persona che sa amare, che sa vivere ogni emozione pienamente. Arriverò quello che desideri! un grande saluto
  • Vincenzo Capitanucci il 11/04/2013 07:40
    Vorrei tanto essere un uccello azzurro dalle ali di cristallo... infrangermi sulle pareti della mia anima... ricadendo su terra in piume di trasparenti parole...

    Bellissima L'Or.. un meraviglioso poetare..
  • Vilma il 11/04/2013 07:20
    da questi stupendi versi, a me non sembra che tu manchi d'ispirazione e d'amore.
    Un abbraccio grande :*
  • Antonio Garganese il 11/04/2013 07:15
    Senti non mi pare che una che si esprime paragonando la fantasia al volo intarsiato di un uccello si possa definire in crisi d'ispirazione. Altra annotazione: l'amore non ti piove addosso ce l'hai dentro di te. Sei davvero brava poetessa. Buon giorno.
  • Anonimo il 11/04/2013 07:14
    Cara Lor, ti manca l'ispirazione? Ma va là... quando scrivi i tuoi pensieri sono già poesia... non te ne sei accorta? sei carica d'Amore!
  • giuseppe gianpaolo casarini il 11/04/2013 07:08
    Sempre brava in questo bel poetare...
  • vincent corbo il 11/04/2013 06:40
    In questo caso permettimi di dissentire... se questa non è ispirazione...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0