PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Limerick dell'anima

Ma alla fine della Messa
si può dire Non mi interessa
Uno sguardo lungo e amaro
Un pensier di lucido acciaro
L'anima dice Son me stessa.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 13/04/2013 11:19
    Il mio plauso per questa tua eccelsa!
  • Rocco Michele LETTINI il 11/04/2013 08:15
    SOAVE SAGGIO DA LA LINGUA DEL CUORE CHE RITROVA IL "PURO" PERSONALE... ENCOMIABILE ROBERTO

2 commenti:

  • silvia leuzzi il 11/04/2013 09:04
    In quattro versi esprimi lucidamente la crudezza del pensiero lucido, laico, scarno che ha la nostra anima quando vede se stessa. Complimenti
  • loretta margherita citarei il 11/04/2013 06:32
    INTERESSANTE TESTO APPREZZATISSIMA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0