PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Senza poesia scritta... Solo vissuta

A volte non c'è molto da dire
ed invece di scrivere io sorrido.
E corro vivo, nelle anse della felicità,
giocando con te come un bimbo
che fa volare l'aquilone
in questa magica primavera.

 

4
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • DarkSide il 11/04/2013 19:40
    esistono parole bellissime, ma nessuna eguaglia mai parole semplici che trasmettono energia positiva. tieni stretta la persona che ti fa nominare gli aquiloni. esistono solo nel cuore di chi ha dentro la pace.
  • Rocco Michele LETTINI il 11/04/2013 09:23
    E corro vivo, nelle anse della felicità...

    ENCOMIABILE AURO... HAI DECANTATO LA GIOIA DEL CUORE...

3 commenti:

  • Alessandro il 12/04/2013 21:52
    No v'è molto da dire. Una felicità che non ha bisogno di versi.
  • anna marinelli il 11/04/2013 19:30
    eh sì, la primavera fa ritornare bambini.. basta un filo leggero di un aquilone per sentirsi librare in volo...( se a guardarti c'è Lei)
  • Mara il 11/04/2013 11:32
    Il vivere di per se a volte può essere poesia. I tuoi versi esprimono molto bene questo concetto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0