PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Anni 50

Le strade disegnate dai sorrisi della gente
siamo contenti, felici che la guerra è finita già
anni cinquanta, pochi soldi nelle tasche
valige di cartone e sogni in testa
Fellini proponeva "Luci del varietà"

Balli nelle strade, pane caldo amore e vino
promesse urlate al vento di fedeltà
ti darò il mio amore eterno
avremo un figlio ed una casa
ci lasceremo indietro tristezza e povertà

E nella città dei fiori
Adionilla raccoglieva gli applausi
di un pubblico affamato di mondanità
mentre il falco biondo Koblet
staccava il vecchio Gino in salita
seminando tra la folla invidia e rivalità

Amo il calcio, è la mia vita
la guerra è stata lunga, la voglia del pallone non stanca mai
Mondiale al sole caldo di terre appassionate
Schiaffino e Ghiggia affondano il Brasile con grande umiltà

Lontani anni cinquanta spazzati come nuvole
da un vento incosciente di insensibilità
il nuovo secolo ci porta paure ed incertezze
sciagure, tristi eventi ed un bagaglio di incredulità

Amore mio, ti dedico questa canzone
avrei dovuto scriverla tanti anni fa
il cuore è sempre vivo i tempi son cambiati
ma l'anima resta sempre in libertà

 

4
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/04/2013 14:31
    IO CHE CHIUDO GLI ANNI CINQUANTA (ESSENDO DEL '59) NON POSSO NON PLAUDIR COTANTO SUBLIM VERSEGGIO...
    NOSTALGIA, AMORE E TANTO SENTIMENTO... ENCOMIABILE GIUSEPPE
  • stella luce il 13/04/2013 12:07
    Sempre bello leggerti. Stupende immagini in versi... il tempo passa ma l 'anima resta sempre per la persona che nel tempo ci è rimasta accanto.

3 commenti:

  • gianni castagneri il 24/04/2014 19:33
    che bei tempi! bella la semplicita' di allora!
  • stella luce il 27/05/2013 05:33
    Visto che purtroppo i messaggi syl profilo nn appaiono più, ti lascio qui i miei AUGURI DI FELICE COMPLEANNO!!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 13/04/2013 10:44
    Bellissima rievocazione degli anni 50... Giuseppe... i tempi son cambiati... ma la mia anima è rimasta sempre la stessa...
    Amore mio..

    Koblet vinse il giro... Bartali... vinse la tappa di Bolzano... Coppi in una caduta si fratturò il bacino...

    furono gli anni della rinascita... e dopo lo "Schiaffino" della guerra.. con valigie di cartone... si ricostruì l'ITALIA...

    viva e pimpante... come l'energia di allora...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0