accedi   |   crea nuovo account

Un'anima ad ore

Ma che succede?
I sogni non hanno mai avuto equilibrio
meno ancora le visioni
ancorate nel nulla di una calma
e un debito che ci
fa star male.

Nella festa della coscienza
tutto sembra un inizio
che non spinge al dubbio.

Ho scoperto, così
e non lo sapevo
di avere un'anima ad ore
in una mente ancora intatta.

E il coraggio è un'ombra oscura
un muro
sui cui mattoni un affresco può
essere rifinito
con perizia e amore

Resiste alla semi-rovina
l'affetto
non ha la pervicacia selvaggia
dell'edera
non abbandona gli splendori
di un commercio fiorente
e lo sguardo fiducioso
di chi pensa, alla fine
che bisogna essere
generosi.

 

6
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 16/04/2013 14:20
    Bellissime verità espresse magnificamente. Bravissimo Roberto!
  • Anonimo il 16/04/2013 13:06
    Mplto possiede chi dà agl'ingrati.
  • Rocco Michele LETTINI il 16/04/2013 06:05
    L'ANIMA A ORE?
    SUBLIM COSTRUTTO IN CUI SPRIZZA L'INVITO A DONARSI PER DONAR UN SERTO DI GENEROSO... RIFLESSIVO COME SEMPRE ROBERTO... DIAGNOSI DALL'ANIMA...
  • Vincenzo Capitanucci il 16/04/2013 05:44
    Ho un'anima ad ore... e quando splende... ritrovo la mia mente intatta.. generosa nel dare... parsimoniosa nel prendere...

    Bellissima Roberto.. una rosa di perizia... ed amore...

5 commenti:

  • Alessandro il 18/04/2013 20:23
    Un'anima dalle ore contate. Ore spese bene nell'altruismo.
  • - Giama - il 16/04/2013 21:19
    Queste riflessioni si insinuano e avvolgono, poi si celano nell'ombra per riapparire nella luce della chiusa...
    Bella!
    Ciao ciao
    Gia
  • Anonimo il 16/04/2013 18:20
    Bella e condivisa... interessante riflessione.

    Bravo Roberto.
  • Vincenzo Capitanucci il 16/04/2013 15:00
    in chiave lavorativa è tutta un'altra cosa... ormai si assume ad ore... a giornata... lavori solo... quando servi al datore di lavoro... diciamo pure al padrone (si buana... sii bravo con me )se no in questo 16 aprile giornata contro la schiavitu minorile... resti a casa...
  • loretta margherita citarei il 16/04/2013 07:23
    molto originale, una bella introspezione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0