accedi   |   crea nuovo account

Giunte divine

In una preghiera
le dita delle mani
si accendono
in luce di candela

stanche
del buio
si intrecciano fra di loro

illuminando
il tempio della notte

raccolgono
quel po'
di cielo

rimasto in noi

portandolo
sull'altare del cuore

 

6
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 16/04/2013 19:38
    Applausi scroscianti per questa tua meraviglia!!!
  • Anonimo il 16/04/2013 14:16
    In qualche modo anche l'amore è preghiera che poi diventa essenza vitale per noi stessi e per gli altri.
    Bellissima Vincé!
  • Anonimo il 16/04/2013 13:26
    Che bella immagine quell'arredare "l'altare" del nostro amore con "candele" di luce, proveniente dal "Cielo" e rimasta in noi, nonostante tutto.
    Sempre eccezionali i tuoi pensieri, Vincenzo. !!!
  • Rocco Michele LETTINI il 16/04/2013 06:56
    RESPIRO DIVINO... IN UN EFFUSO DI SAGGEZZA... MITICO VINCE'...

5 commenti:

  • Anonimo il 16/04/2013 19:37
    Divinamente profondo... una magia di versi... Bellissima Vincenzo!!
  • loretta margherita citarei il 16/04/2013 18:52
    intessissima e bella, plausi cap
  • karen tognini il 16/04/2013 10:44
    Profonda come il cielo... bravissimo Vi...
  • laura il 16/04/2013 08:41
    La preghiera ci conforta, ci aiuta a superare i momenti diffcili e a ringraziare per i giorni bellii!"stanche
    del buio
    si intrecciano fra di loro"
    Alle volte siamo scoraggiati e si fa fatica a credere nella preghiera, ma anche se stanche, se tristi, le nostre mani si devono congiungere tra loro e sperare, pregare! Una bella poesia Un caro saluto
  • Antonio Garganese il 16/04/2013 06:38
    La preghiera è raccoglimento, richiesta di conforto, la risposta ad una domanda che risposta non ha. Portarsi il cielo dentro, anche se non riesce sempre e non a tutti. Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0