username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La maratona di Boston

Uno giorno gioioso
su la linea de partenza
pe' tanti sportivi
de lo momento e non;
uno colpo de pistola
lo start dà,
e uno nugolo multicolore
lo volo prende;
ma poco dopo
uno boato
tutto ferma
e su lo 'sanguinato selciato,
tra li altri,
uno bimbo ottenne
inanimato est.
Prego silenzio!

 

3
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 16/04/2013 22:48
    anch'io non ho altro da aggiungere... non riesco a commentare.

    Bravo Don.
  • Rocco Michele LETTINI il 16/04/2013 17:36
    LA CHIUSA... IL TIMBRO TOCCANTE DE L'INTIERO VERSEGGIO...
  • Vincenzo Capitanucci il 16/04/2013 17:13
    Un silenzio rabbioso... ottima Don..
  • Antonio Garganese il 16/04/2013 14:00
    Silenzio e... null'altro da aggiungere. Sensibile come sempre Don.

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 16/04/2013 18:50
    una preghiera x le persone colpite vigliaccamente
  • gio porta il 16/04/2013 16:55
    Che silenzio sia... e prego. Mi piace.
  • laura il 16/04/2013 13:47
    Mi unisco a questo dolore! Un bimbo che era felice di correre e di divertirsi, è stato vittima della cattiveria, della violenza di questi esseri" non oso chimarli persone" che non hanno nè anima nè cuore! La tua poesia è un triste addio a questo piccolo angelo volato in cielo! Bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0