username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sono come non sono

Non sono un santo e
non sono umile
ma sono fragile.

Sono uomo,
sono umano e
ti saluto con una semplice stretta di mano.

 

2
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • AlfaCentauri il 25/08/2013 12:45
    Ho dato uno sguardo a un po' tt i testi e devo dire che hanno il loro bel carattere; semplice ma diretto.
    Questo, con il ritorno del verso messo in modo da evindenziare la sostanza... mi piace parecchio.
  • Anonimo il 26/04/2013 15:13
    L'importante è essere, e il poeta è. I suoi versi incisivi e lapidari lo dimostrano, conferendo all'opera una valenza particolare.
  • Rocco Michele LETTINI il 19/04/2013 19:02
    HAI DIMENTICATO DI PUBBLICIZZARE IL TUO CUORE SINCERO E ALLO STATO PURO...
    MIRABILE VERSICOLATO NEL SUO SALUBRE EFFUSO... SALVATORE

7 commenti:

  • Anonimo il 29/05/2013 15:14
    sei genuino e sincero molto apprezzato...
  • Antonio Balia il 23/05/2013 10:03
    L'umiltà non può che farci stare bene.
  • antonina il 05/05/2013 19:39
    una stretta di mano è quanto di più bello tu possa donare.. una gran voglia di communicare... bravo
  • Alessandro il 20/04/2013 15:33
    Una modesta presa di coscienza. I nostri limiti ci completano. Bella
  • SalvatoreCierro il 19/04/2013 19:59
    grazie per i commenti, specialmente a gio comunque non essere umili penso voglia anche dire che uno è cosciente delle proprie abilità, so quando sono bravo so quando non sono bravo
  • gio porta il 19/04/2013 19:45
    Nel caso... farò attenzione a non stringere troppo!
  • Anonimo il 19/04/2013 19:27
    Sei umile ed umano e per questo ispiri subito molta simpatia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0