accedi   |   crea nuovo account

La mia aiuola

Esco frettolosa,
ma improvvisa bellezza
di aiuola rifiorita
m'incanta.
Mi fermo.
Guardo e vedo
le giovanissime margherite
variopinte
che ridono leggiadre,
mentre venticello lieve
li accarezza amico.
Nel siculo cielo di cobalto
veleggia una spumosa
nuvola bianca.
Improvvisamente
è ricoperta
dallo sfrecciare
di festosi uccelli.
Respiro questi palpiti
dell'universo
e li innesto nel mio cuore.

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 19/04/2013 21:26
    QUASI VIVESSI LA TUA INCANTEVOLE POESIA... IL MIO ENCOMIO ROSARITA PER QUESTO MERAVIGLIOSO NATURAL FORGIATO...

1 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 11/08/2013 20:32
    Bella la tua anima capace di vedere ciò che per molti altri è paesaggio informe...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0