accedi   |   crea nuovo account

L'altra parte di vita

I giorni passano monotoni,
facendomi dimenticare
cosa realmente valgo.
Mi annoio di tutto questo,
perché non conosco
l'altra parte di vita,
quella senza affetto e amore,
isolati da tutto e da tutti
e poi quando qualcosa va storto,
ripenso a com'ero e rimpiango,
quei momenti,
in cui non sapevo apprezzare,
quello che avevo.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/10/2013 08:26
    Solo quando si perde il bene allora ci accorgiamo di cosa davvero abbiamo perduto. Anch'io ho perso qualcosa, anche se ero cosciente che l'avrei perso. Ma chi ha buttato via il bene che riceveva avrà tanto da piangere quando il il tempo le presenterà il conto.

1 commenti:

  • Alessandro il 21/04/2013 21:49
    Vero, spesso non rimpiangiamo la serenità finché non ci viene strappata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0