accedi   |   crea nuovo account

Ti ho persa

Ti ho persa subito,
senza neanche il tempo
di immaginarti.
Adesso ti sogno come
le lucciole di fine maggio
che vanno,
Via via spegnendosi
Ma tu invece sei una fonte
Inesauribile di luce che,
non vedrà mai il buio.

Per me eri come il mare,
che luccicava anche sotto
una tempesta, senza il timore
di mostrare l'armonia
che eri in grado di emanare anche
nelle circostanze più difficili.
E guardandomi riuscivi a trasmettermi
Quella gioia che ormai ho perso da tempo.

 

3
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0