PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Buio momento

Sale l’ansia
scardinando al passaggio
dentro brucia risalendo
fumo acre nella carne.

Grigio il cielo fa pressione
imprigionandomi tra muri
chiude porte e finestre
stretto il nodo alla gola.

Sale l’ansia
l’aria evade frettolosa
e mi lascia indifeso
tra quei muri chiusi e neri.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Gabriella Brancaleone il 15/02/2008 18:28
    Leggo una voglia di liberarsi dall' ansia, ma anche qualcosa che impedisce tutto ciò
  • Anonimo il 29/08/2007 15:01
    Ansia... sensazione dolorosa ed inebriante... bella descrizione!!!
  • Anonimo il 08/08/2007 23:47
    Ottima descrizione poetica dell'ansia che ti assale. Complimenti Silvano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0