PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sentimenti

La tua voce
flautata
armonica
fatata
mi porta
lontano... lontano... lontano...
e mi solleva dal suol
come fosse vento
e mi
porta
da
TE.
Ti adoro mia
amata
se vuoi
leggi nel mio
cuore
se riesci
prendimi la
mano
e corriamo,
e che non ci importi
il luogo
ma il tragitto
per cui corriamo
insieme faremo
ancor di lungi.

S per dire "sei fantastica"
H sta per " ho perso la testa per te"
A è l'amore che ci ha uniti
R è il rossore che ci ha condivisi
O è l'opera divina che ci ha stretti
N sono i tuoi capelli neri corvini

il tuo nome
celato
tra queste righe
mi porta
il tuo pensiero,
mi sovviene
come a colui che ama e sviene.

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 29/04/2013 18:32
    Bellissima Luca... ottima la chiusa... e l'acrostico interno...
  • Don Pompeo Mongiello il 26/04/2013 14:53
    Tanto bella che la metto come recensione.
  • Rocco Michele LETTINI il 25/04/2013 14:16
    NELL'ORIGINALITA' DEL TESTO UN PREGNO DI ROMANTICISMO LASCIATO DA LA PUREZZA DEL TUO ANIMO... IL MIO ENCOMIO LUCA...

2 commenti:

  • salvo ragonesi il 04/05/2013 21:15
    tutta una esplosione di sentimentiper questo grande amore bella la sequenza in kaiku
  • gio porta il 25/04/2013 18:49
    Il moto soggettivo dell'animo da una particolare tonalità allo stato affettivo della coscienza, rendendo consapevolmente sensibili
    i propri atti. Si sente.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0