PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Corona

Nel mio occhio dimora un cielo
cui nessuno ha mai sorriso
un deserto di nuvole rosse
nel bianco accecante della notte
dove stelle nere e profonde
danzano in tondo
e in lungo
e in largo

Nelle mie mani dimora un mondo
dalla terra sottile come vento
dalle dune alte come montagne
da mari calmi come coralli

Nel mio spirito dorme un bambino
con le gote rosa confetto
e gli occhi bagnati dalla pioggia
che sanno parlare al cetaceo e all'ombra

Nel mio petto batte un sole
disegnato dal sogno di un folle
la sua forma cambia ogni momento
la sua musica é il ritmo del mio tempo

Sulle mie spalle si é posato un pettirosso
ai miei piedi brina smeraldo
il mio regno nessuno ha mai scorto
sulla mia testa una corona porto

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 26/02/2016 06:42
    splendida... complimenti.
  • Don Pompeo Mongiello il 29/04/2013 11:40
    Un serto floreale per questa tua sublime.
  • Rocco Michele LETTINI il 25/04/2013 18:31
    NEL TUO CUORE SENTO IL PULSARE DI UNA AMOREVOLE E SINCERA PERSONA CHE LA VITA ADORA E DI FIORI SUOLE ADORNARLA... UNA CORONA DI STIMA MIRABILMENTE CINTA...

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 26/04/2013 04:57
    apprezzatissima complimenti
  • gio porta il 25/04/2013 19:09
    C'è tutto un mondo da scoprire dentro ognuno di noi, il tuo è un regno e tu sei la regina! Mi piace.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0