accedi   |   crea nuovo account

Io ed io

A braccetto
mezzi brilli
io ed io,
cioè io e l'ombra mia,
che na vota a manca,
na vota a dritta,
mo corta,
mo lunga,
mai me lassava,
fino a quanno nun presi
dritto nu lampione
e me scurnai
e le stelle
a mille a mille
vidi
e poi notte fonda
fu.

 

6
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 26/04/2013 12:01
    Luce nell'ombra... perché non brilli... in stella... nella notte fonda...
    Fantastica Don... vota a destra... vota a sinistra... sempre un lampione in faccia... prenderai... così sarà... finché... vivrai..
    e me scurnai di stelle...
  • Rocco Michele LETTINI il 26/04/2013 06:24
    NE LO SUO UMORISTICO STILE UN VERSEGGIO MIRABILMENTE COSTRUTTO... IL MIO ELOGIO DON...
  • loretta margherita citarei il 26/04/2013 04:55
    simpaticissima complimenti

2 commenti:

  • karen tognini il 26/04/2013 07:15
    STUPENDA.. ahahahah... ti avrei voluto vedere...!!!...
    Piaciutissima!!!!!... bravo
  • gio porta il 25/04/2013 19:16
    Ahahahahahahah... grazie per la risata. Mi spiace (per l'incidente) ma... mi piace.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0