accedi   |   crea nuovo account

Di quel flauto magico

Suonai per te una melodia
di quel flauto, soffiando
lunghe note sgambettanti,
che lasciavo serpeggiare
lungo l'epidermide rosa.
Mentre la musica
s'espandeva giocosa,
un tripudio di fiati
ci avvolgeva,
perdendoci.
E dal basso ti guardavo,
gli occhi estatici
a quel raggio rapente
di quel sole irruente,
mentre perdevo i pensieri miei
tra queste selve cispose,
insistendo in quel suono
ch'era il nostro volano.

 

3
7 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/04/2013 19:27
    sexy sexy... molto allusiva, intrigante, avvolgente... aòh zia sei la meglio!!!
  • ciro giordano il 27/04/2013 11:11
    un sogno? O realtà vissuta, forse rimpianta? In ogni caso mi è piaciuta, anche per la ricerca di parole, che ben si amalgamano nell'insieme, e danno l'idea..
  • Rocco Michele LETTINI il 27/04/2013 07:54
    TUTTA UN'ARMONIA BEN COMPOSITA...
  • Vincenzo Capitanucci il 27/04/2013 07:39
    Bellissima Silvia... I respiri non si lasciano condensare in conclusioni...( da Il cuore segreto dell'orologio di Elias Canetti) ma si prolungano in un volano...( da di quel flauto magico di S. Leuzzi)

7 commenti:

  • augusta il 05/05/2013 07:55
    complimenti silvia...
  • silvia leuzzi il 28/04/2013 21:58
    Ganzo il mio nipotino ahahahhahahahh
  • Antonio Garganese il 27/04/2013 13:08
    Poesia giocosa e piena di vita, ma perché no!!!!!
  • silvia leuzzi il 27/04/2013 11:13
    Nessun sogno, nessun rimpianto... solo un'elaborazione poetica di un sentire l'amore con quella passione poetica che dipinge e colora i momenti di esaltazione
  • silvia leuzzi il 27/04/2013 11:06
    Uao un grazie a tutti di cuore per aver colto la sottigliezza dei fruscii che in amore rappresentano il tutto nel loro particolare
  • karen tognini il 27/04/2013 08:40
    STUPENDA.. scritta divinamente.. note di emozioni!!!
  • Gianni Spadavecchia il 27/04/2013 08:05
    Flauto magico che nutriva il cuore e suonava passione.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0