accedi   |   crea nuovo account

Zhuang zi

Quelle contrade piene
di uomini in cerca
vi immagino così
profumati, santi scalzi a chiedere
a domandare il senso della vita
quando lo stupore regnava nel mondo
la gente parlava
l'amore era scoperta
la morte solo un passaggio
non c'era paura
ma un'unica, grande meraviglia

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • ciro giordano il 28/04/2013 20:34
    grazie ninetta, lieto per la tua condivisione... abbraccio
  • antonina il 28/04/2013 16:03
    questa poesia trasmette tanta serenità, come il pensiero del grande filosofo Zhuang zi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0