PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vecchia sedia

Se ne sta appoggiata fra due bidoni
quasi invisibile
come se volesse tenere per se chissa quale segreto
ma di cose da dire ne avrebbe tante
con grande dignita' aspetta
e con uno strano alone di bellezza.

 

4
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 01/05/2013 14:45
    La dignità di chi ha coscienza di aver fatto il proprio tempo. Bellissima immagine che molto si adatta all'uomo!
  • Nicola Lo Conte il 28/04/2013 11:15
    Nella metafora potremmo vedere il saggio che, nascosto agli dei più, aspetta che la vita accada.
  • Rocco Michele LETTINI il 28/04/2013 10:45
    NEL TEMPO D'UNA SEDIA IL SOSTAR PENSANTE DEL NOSTRO EGO E LA SPERANZA D'ALONI DI BELTADE...
  • Vincenzo Capitanucci il 28/04/2013 07:33
    Ah Giuliano Giuliano... la vita parcheggiata come una sedia... fra due bidoni di spazzatura... e noi seduti... posseduti da chissà quale mistero... ad aspettare un alone di bellezza...

2 commenti:

  • Alessandro il 29/04/2013 23:57
    L'oggetto antico che attende la fine con dignità. Bella metafora.
  • gio porta il 28/04/2013 09:18
    Il sensibile vede nell'invisibile dignità e bellezza. Mi piace.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0