accedi   |   crea nuovo account

Auto nuova

Ah.. amica mia non comprare un'auto nuova...
È come avere una moglie da molti anni
Se non ti metti la cintura incomincia
a rimproverarti sempre più forte
fino a che
alla fine te la metti.
Quando guidi ti indica la marcia
che hai
e poi con una freccia in su
o con una freccia in giù
quella che dovresti mettere
facendoti sentire in colpa.
Se superi il limite di velocità
ti rimprovera
con voce metallica.
In fine -non in tutti i modelli per
fortuna- se hai un'auto non fumatori
e fumi si attiva un allarme...

Ecco non ti viene voglia
di sbattere contro un
albero
robusto?

 

2
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 29/04/2013 11:28
    Mi associo e ne faccio miei le recensioni riportate.
  • Anonimo il 28/04/2013 17:26
    Evviva la tecnologia al servizio della pigrizia! Bravissimo Roberto.
  • Vincenzo Capitanucci il 28/04/2013 17:19
    è una follia comprare una auto nuova... per poi sbatterla contro un albero robusto... pensando che fosse quella vecchia brontolona della moglie... lol..

    Simpaticissima Roberto... tecnologia e programmi... tolgono il piacere della libertà...
  • Rocco Michele LETTINI il 28/04/2013 16:12
    Ironia e... metafora in versicolato di riflessione...

2 commenti:

  • - Giama - il 28/04/2013 22:26
    Divertentissima riflessione, per non parlare poi del telefono viva voce... non hai più la scusa di non poter rispondere perché sei alla guida...
  • stella luce il 28/04/2013 21:19
    davvero divertenti questi tuoi versi... meglio l'antico forse ci faceva sentire più "uomini"...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0