username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Canzone infinita

Penso, a volte,
a cose passate,
agli attimi vuoti,
alle scure giornate.
Sento ricordi
che voglio lasciare,
tristezze lontane,
come onde di mare.
Ma l'armonia
pian piano rincuora
questa mia anima
che naviga sola.
Si nutre di note
questo mio cuore,
di musiche calde,
di dolci parole.
Su corde danzano
queste mie dita
e libera nasce
la mia canzone infinita.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • romana il 31/07/2013 16:09
    Versi molto musicali, si sente l'anima. Complimenti
  • A. Barbara Di Stefano il 25/04/2007 20:09
    le rime non sono perfette, però scorre nella sua musicalità...
  • Alberto Ghia il 08/01/2007 19:02
    concordo con il fatto che non mi piacciono le rime, ma ha un ritmo eccezionale. 9.
  • Argeta Brozi il 10/11/2006 18:30
    Premetto che le rime non mi sono mai piaciute, ma questa è fatta bene, quindi 8.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0