PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Che ne sarà

Che ne sarà
d'un verso da la fredda
stilla portato.

Che ne sarà
d'un cuore da n'aguzza
spina bucato.

Che ne sarà
d'un uomo ne l'angustio
mare lasciato.

Che ne sarà
d'uno che mai potrà
coglier beltà.

 

l'autore Rocco Michele LETTINI ha riportato queste note sull'opera

Tecnica de la poesia haiku.


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

13 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 04/06/2013 13:47
    Non sappiamo cosa ne sarà, ma tutto può accadere!
  • luca il 01/05/2013 14:05
    che ne sarà di questa opera maestra che ritrae solo verità? bella veramente bella, dovresti renderla nota
  • Anonimo il 30/04/2013 12:51
    Leggo e mi sembra di sentire la gelida lacrima che solca un viso rattristato, quello di un poeta ispirato.
  • giuliano cimino il 29/04/2013 23:11
    Poetica quasi cantata.. domande a cui solo noi dentro.. possiamo dare risposta bella e riflessiva!!!
  • - Giama - il 29/04/2013 23:04
    Ottima la tua Poesia, quattro momenti apparentemente disgiunti che in realtà determinano lo stretto legame tra causa ed effetto, il distico di ogni terzina enfatizza la condizione che l'uomo andrà a subire; ma la domanda è di per se speranza e consapevolezza di poter annullare la causa e dominare l'effetto!
    Complimenti e un saluto cordiale!
    Gia
  • Mara il 29/04/2013 19:36
    Davvero belli i tuoi versi. Che ne sarà? Non perdiamo mai la speranza in un domani migliore... anche se alcuni interrogativi restano.
  • loretta margherita citarei il 29/04/2013 18:38
    voleva essere una recensione, scusa
  • Anonimo il 29/04/2013 15:41
    Ha ragione Vincè, sembra una canzone, una bella canzone!
    I miei complimenti Rocco, sei proprio bravo!
  • Anonimo il 29/04/2013 11:44
    Che ne sarà? Qua entra in ballo la sorpresa che spesso esula da qualsiasi logica.
    Bravissimo Rocco!
  • Don Pompeo Mongiello il 29/04/2013 11:14
    Qui mi associo appieno a Vincenzo Capitanucci, e haiku a parte, sembra una bella canzone.
  • silvia leuzzi il 29/04/2013 09:52
    Bellissima Rocco
    Che ne sarà - che domandona ci riempie il cuore d'affanno non credi?
    si riallaccia a quel verso mio: di questi giorni morti... devo farti i complimenti hai trattato egregiamente un tema tanto delicato Ciao amico
  • Vincenzo Capitanucci il 29/04/2013 09:39
    Quattro Haiku perfetti... Michele... mi viene voglia di cantare... Che sarà... che sarà... del mio cuore che sarà... se non sa più cogliere la bellezza della beltà...
  • Auro Lezzi il 29/04/2013 09:27
    ottimo esercizio... Altamente significativo.

11 commenti:

  • claudia checchi il 05/05/2013 19:45
    Verissimo potrebbe benissimo formar una canzone.. complimenti rocco sei di una bravura eccellente.. ciao
  • Anonimo il 04/05/2013 13:06
    bellissima piena di sensibilità che sempre ti distingue il mio elogio caro amico...
  • salvo ragonesi il 01/05/2013 22:20
    molto profondi questi tuoi versidi grande fattura èoetica. comlimens. salvo
  • Alessandro il 29/04/2013 23:52
    Haiku a catena colmi di anafore. Un esperimento interessante.
  • loretta margherita citarei il 29/04/2013 18:38
    non ha di certo un bel vivere, intensa e originale bravo
  • stella luce il 29/04/2013 15:33
    davvero bravo... nella stesura e nel malinconico sugnificato dei versi... m
  • anna rita pincopallo il 29/04/2013 12:58
    sempre bravo molto bella e profonda un interrogativo su cui riflettere
  • Anonimo il 29/04/2013 10:47
    Che bella... Bravissimo Rocco Michele!!!
  • karen tognini il 29/04/2013 10:43
    Sei bravissimo Rocco... perfetti haiku... splendidi!
  • Anonimo il 29/04/2013 09:29
    molto bella, mi hai regalato degli spunti su cui riflettere.
  • laura il 29/04/2013 09:26
    Molto bella Rocco! "Che ne sarà?" una bella domanda che porta ad una riflessione! Leggerti è sempre un piacere! un caro saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0