PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Torna

Torna,
pioggia d'aprile
che queste nuvole
da sole
non bastano.
Non posso fuggire
se tu m'insegui.
Torna,
a purificare
e disseta questi campi
che sarà maggio
ad asciugare ferite
e coprire
di rose.
Torna,
se vuoi
con un altro nome.
Ma lascia che sia
leggero,
sussurro
nel vento
accanto al mio.

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 29/04/2013 23:42
    Affascinante affresco del potere salvifico della pioggia. Forse, però, i versi sono così diluiti da spezzare il ritmo e l'espressività.

2 commenti:

  • stella luce il 29/04/2013 21:10
    Una pioggia che porta dono. . . Un fuggire per ritrovarsi nel sussurro del vento... melodiosi versi
  • gio porta il 29/04/2013 19:58
    Mi piace...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0