PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Immobili furori

Tu sai quanto sia certo
toccare un amore invisibile
perché è quel che fai.

Io so quanto sia incerto
toccare un amore visibile
perché è quel che faccio.

Umanamente smarrita
e dubbiosa l'anima
concede al pensiero
di essere figura e segno
che non sa
ma chiede
consigli più saggi e giusti
all'affetto e al furore.

E allora l'alma diviene
specchio
dove non manca, ma abbonda
la serenissima luce
e l'alta lode di una immagine
a cui possiamo avvicinarci
in punta di piedi
quasi scherzando e ridendo
perché sì siamo noi
ma immobili.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/05/2013 11:41
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale davvero!
  • Rocco Michele LETTINI il 02/05/2013 10:49
    UMANAMENTE SINCERA... POESIA DI VITA...

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0