PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Toccata e fuga

Il silenzio è la mia salvezza
e tu, silenziosa, vivi e parli
mute passioni esotiche
dove il mare e la terra
si sfiorano senza fine

Ho fatto a pezzi il mio silenzio
ho urlato alla mia anima
e sei fuggita, lontano,
in terre aride e senza speranza

Ho amato il tuo silenzio
e i tuoi sospiri
e le tue melodie
tra fronde di piante

Quando la luna
splende
compari nella mia anima

E cerco di sfiorarti
ma il tuo silenzio
ti nasconde

Ma ovunque

Per sempre

Ti trovo e sfuggi

Amata toccata e fuga

 

3
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 18/02/2014 05:05
    apprezzata... complimenti.
  • Rocco Michele LETTINI il 02/05/2013 16:18
    UNA POESIA CHE PREGNA DI ELOQUENZA QUANTO VERSEGGIATO NEL MIRABILE DI UNA SCHIETTA SEQUELA...

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0