accedi   |   crea nuovo account

Poeti e poesie

Ci sono anche loro
individui strani con l'anima tra le nuvole
sono i poeti
ingarbugliati nelle loro rime in cerca di parole
parole vere per donare il cuore

Ci sono loro
risvegliati dal nulla
per darti un pensiero
sulle ali dispiegate d'una farfalla
o tra ferite sanguinanti del cuore

Ci sono loro
con le loro stranezze
che hanno disegnato nel vento
per darti un sorriso
sulla bocca di un amore
o dentro un dolore

Ci sono loro
in questo mondo avvelenato
per dirti della vita che ti scuote di dentro
o della morte
quella che non puoi capire

Ci sono sempre e ancora loro
senza più parole
sono come fantasmi
parlano e piangono in silenzio
regalandoti l'immenso.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Antonio Gariboli il 18/06/2013 20:25
    Grazie Gianni molto gradito il tuo apprezzamento! Ciao
  • Gianni Spadavecchia il 18/06/2013 16:06
    L'immenso lo hai regalato a me con questi versi. Davvero molto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0