username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Silenzio

Invisibili fili
uniscono
mondi silenti

Scivolano
carezzevoli nell'animo.

Son
muti linguaggi
dei segni

ovunque è
sordo
ma non
queste parole!

Come tracciati
sentieri
d'un bosco
vedemmo
percorsi infiniti.

udimmo gli echeggi
giunger vibranti...

Discorsi composti
che senza
frastuono
paion giunger
da oceani
mutevoli
e lontani.

Formando suoni
e plasmate forme
nell'universo
Sommerso..

Per colui che
sente
con altri doni.

Parole senza suoni
Parole Mute
Parole lente
scandite
dall'armonico tempo

Ondeggiano
come spighe
di grano nel vento

Movimenti
delle mani
composero
sapientemente.

Con questi
nostri occhi
stupore ci
colse

quando scoprimmo
parlare il
Silenzio

 

2
1 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 29/08/2013 08:34
    quanta musicalità e profondità fra queste righe che ci danno il senso di guardare oltre molto. bella
  • Anonimo il 30/06/2013 21:43
    Un'aura evocativa e sognate soffusa d'incanto.
  • Federica il 02/06/2013 10:10
    Molto bella, evocativa.
    Hai ragione, il silenzio parla con molte voci, molte lingue.
    Composizione davvero piacevole.
  • Giorgio Thieme il 18/05/2013 20:50
    Quegli invisibili fili che uniscono i mondi silenti sono anche i fili che uniscono i nostri pensieri nella visione di un meraviglioso mondo che vorremmo intriso di parole silenziose ovvero di quegli armoniosi suoni della natura che danno vita alla vita e voce alla poesia.
    Questi sono i segni che traggo da questa tua bellissima poesia di eloquente silenzio.
    Giorgio
  • Rocco Michele LETTINI il 04/05/2013 06:43
    UNA SEQUELA MIRABILMENTE FORGIATA CHE ZOOMMA NITIDAMENTE QUANTO DECANTATO

1 commenti:

  • AlfaCentauri il 02/06/2013 08:35
    E'... semplicemente STU PEN DA...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0