PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come bruma nella forra

Se cerchiamo la parola,
quella che si interseca
nel buio della memoria,
laceriamo il foglio,
vediamo rosso.

In fondo al cuore
c'è l'orgasmo scosso,
quello delle idee
naufragate in un bicchiere.

E di quel fumo,
come bruma d'alba nella forra,
solo ciminiere di vaporiere

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 04/05/2013 23:11
    Forma e concetto curatissimi, molto evocativa la scelta lessicale.
  • ciro giordano il 04/05/2013 15:37
    ah, come la capisco questa tua poesia, almeno credo... amara, nel descrivere la nostra impotenza, triste, per la nostra inconsistenza...
  • Raffaele Arena il 04/05/2013 11:40
    Molto bella per la scelta lessicale, e drammaticamente triste, mi pare, e allo stesso tempo profonda, mi ha emozionato.

1 commenti:

  • silvia leuzzi il 04/05/2013 17:55
    Grazie ragazzi più che triste la troverei riflessiva, non credete? Grazie ancora per avermi letto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0