PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Al patriota

C'è chi,
pur dai propri mali
attratto,
pensando
al povero paziente
Italia,
si sente ancora
più male.

 

2
2 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 05/05/2013 07:02
    Oterei la patria... ad ognuno di noi... per renderla universale...

    Bravissimo Don... troppi Malì nel mondo...
  • luca il 04/05/2013 19:55
    bravo, non ho altro da dire sei un bravo poeta, e serve molto chi, come te descrive così autenticamente la realtà, incredibile
  • Rocco Michele LETTINI il 04/05/2013 18:15
    AMOR DI PATRIA DON... FANTASTICO VERSICOLARE...
  • Anonimo il 04/05/2013 17:38
    E tu, col tuo amor patrio, sei uno di quelli. Apprezzatissimo don!
  • Anonimo il 04/05/2013 16:45
    bela metafora molto apprezzata Don sempre attuale...

2 commenti:

  • Ellebi il 04/05/2013 23:41
    Ma l'amor di patria nel nostro Paese non è poi così vivido quanto in giro si dichiara e si vuol far credere. Complimenti per i bei versi e saluti.
  • silvia ragazzoni il 04/05/2013 17:46
    Apprezzatissima... bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0