PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Benedetta Allegria

Non è nulla di trascendentale
è (solo) un pomeriggio da buttare
Non è nulla il vedere l'estate
e sentire l'inverno dentro
sono un burattino animato da sensi e idee
sono il mio peggior nemico e amico insieme

Strano pensare
a qualcosa che non è tuo
così ovvio volerlo
e poi usarlo
così come scontato
così il mondo malato
così le anime si saziano come la mia
come la mia

Banale contraddizione
carnale maledizione
di petali biondi e pelle chiare
come le tue
come la tua

Strano pensare
a qualcosa che non è tuo
volerlo e disfarsene come i bambini di un gioco
come fa questo mondo pazzo
che brucia poco a poco
pieno di anime usate
e consumate, bruciate
ma non la mia
ma non la mia

e poi ci sei te
in questo pomeriggio d'agonia
ispirazione o magia
benedetta mania!

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/05/2013 07:41
    L'AFFETTO DI UNA DONNA COME FARMACO CONSOLATORE A LENIRE LE AGONIE DEL GIORNO... UNA CHIUSA CHE CORONA D'ALLORO QUANTO DECANTATO MIRABILMENTE...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0