accedi   |   crea nuovo account

Il sorriso spento

Un manto nero,
posato d'un tratto,
adombra lo sguardo mio
quando cerca il tuo
e un sorriso, di ebbra fantasia,
pare spegnersi guaendo,
come un piccolo cane
abbandonato sul ciglio di una strada

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 07/05/2013 16:13
    Triste e doloroso è il non trovare risposta ad uno sguardo d'amore.
    Il dolce sorriso, nato dal cuore, non può che spegnersi.

4 commenti:

  • Fabio Magris il 07/05/2013 23:04
    Il sorriso che si spegne e l'accostamento al cane abbandonato è geniale, almeno per me.
    Complimenti
  • silvia leuzzi il 07/05/2013 21:13
    Giannetto caro non te ne avere e non le prendere solo da un punto di vista estremamente tragico. La poesia è suggello dell'attimo e quell'attimo è di gioia, di eros ma anche di dolore, piccolo o grande che sia. A tutti si può spegnere il sorriso proprio mentre stava per aprirsi sulle labbra... non è na tragedia è solo sentire dentro... poesia o qualcosa che ha la pretesa di rassomigliarle. Ciao a tutti
  • Gianni Spadavecchia il 07/05/2013 16:18
    Tutte immagini tristi, sole, desolate in mezzo al Mondo.
  • Alessandro il 06/05/2013 23:57
    Il dolore dietro a una maschera, l'allegria che muore prima di nascere. Molto particolare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0