accedi   |   crea nuovo account

Sfogliando pagine di Neve

Un gran bel libro
ne sfoglio ora le pagine

Neve è il titolo

guance scavate
da interminabili ore
a fissare
in un haiku

il silenzio di un non colore

sono state le Tue fredde labbra
a porre nel respiro delle mie pupille
pagine scritte in oro

se Tu non fossi nata da un fiocco di neve

dalle nuvole di una poesia

non avrei potuto sciogliere
nel calore del mio corpo

in mille profumi di fiori

il Tuo bianco manto d'amore

se Tu
sei il viso della viva luce

invisibile amica mia

un tutt'uno con i cristalli dell'alba

io sono quell'acrobata funambolo della notte che con piedi ciechi di cielo cammina sugli acri del tempo

per raggiungerti in un raggio di sole nella memoria di un cuore imprigionato nella trasparente bellezza dei ghiacci eterni

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Neve di Maxence Fermine...


5
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/05/2013 09:41
    Lirica sublime ispirata ad un libro sublime. Complimenti.
  • Don Pompeo Mongiello il 10/05/2013 09:06
    Oltre i limiti di una fantasia favolosa.
  • Rocco Michele LETTINI il 10/05/2013 07:22
    I_N_C_A_N_T_E_V_O_L_E nel suo mitico elaborato...

5 commenti:

  • Anonimo il 13/05/2013 13:38
    Troppo bella la presentazione poetica di questo libro per non avere il desiderio impellente di leggerlo... nel frattempo non posso far altro che apprezzare una lirica come questa nella quale le metafore
    usate sembrano miele che cola da un alveare in festa. Un bel modo di poetare, il suo, anche se a dirlo è uno come me che non ha titoli per farlo. Grazie per la segnalazione di quel libro... un saluto.
  • loretta margherita citarei il 10/05/2013 18:41
    molto originale sempre bravo
  • karen tognini il 10/05/2013 08:03
    Un libro che amo moltissimo.. un libro magico!
    Bellissima Vincenzo!
  • anna rita pincopallo il 10/05/2013 06:49
    non conosco il libro ma posso dire che la tua poesia è stupenda sei molto bravo
  • stella luce il 10/05/2013 06:46
    Un libro stupendo letto senza mai farmarmi... questi tuoi versi ne sono una poetica sintesi perfetta...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0