accedi   |   crea nuovo account

Indimenticabile shock

Ne lo dolor
partorito m'hai
fra mure amiche,
ma a lo taglio
ombelicale
me privasti
de la sicurezza mia,
ed ora vagabondo
cerco fortuna
per il mondo.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 10/05/2013 23:14
    Sublime Don... un ombellico come cicatrice... un vero trauma... separati dalla Mamma Universale... vaghiamo per il mondo...
  • Rocco Michele LETTINI il 10/05/2013 16:21
    DA L'ESSER NATO A LA VAGAR PER LO MONNO... DON UNICO

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0