PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Esisti etera, tu in me

- Nel segno di vita
bandolo sei tu
ai passi delle incertezze
nascenti..
E tu, poi, con mani pronte
ti poni celere a sostenere
cammino innocente,
e sorridi, fiera dei successi
di mete conquistate -.
Eri così, ricordo.
Tu, sempre accanto,
con parole e gesti,
con promesse e attese,
con sorprese d'attimi
a forgiare i miei frutti
per ogni stagione
festeggiata di sentimenti.
Esisti nell'anima
ove non c'è ragione
di limite,
esisti nelle cose da te sfiorate,
esisti per ogni anno
appartenuto ai tuoi sguardi,
e nei fiori che ancora profumano
il tuo essere stata così,
madre, donna e amica
lungo i miei insistenti turbamenti.
Anche ora,
quando eterea sembri
esserci di luce improvvisa,
tu esisti, come a voler ancora
rinfrancare del tuo amore
i miei nostalgici pensieri
pieni di te.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 10/05/2013 19:31
    LA MAMMA... UN PERLAME DI LUCE E DI AMORE... SUBLIME SEQUELA...
  • agave il 10/05/2013 19:16
    Non so se attribuirlo alle riflessioni indotte dalla ormai prossima festa della mamma, ma mi sento commossa dalle tue parole, grazie

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 10/05/2013 20:05
    mmolto bella, deliziosa toccante dedica
  • bruno guidotti il 10/05/2013 19:08
    Poesia molto suggestiva e colma di dolce armonia. Un caro saluto
  • bruno guidotti il 10/05/2013 19:08
    Poesia molto suggestiva e colma di dolc e armonia. Un caro saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0