accedi   |   crea nuovo account

Nei tuoi versi

Mi lascio possedere
dalle tue parole liquide
e l'onomatopea dei suoni
attorcia le mie carni.

Interno ribollire
di fresca eccitazione,
la stessa che ci vide abbandonati,
scomposti e soddisfatti,
dopo il tanto ansimare,
di mezzo a questi anfratti,
davanti al guardo placido del mare.

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 11/05/2013 05:02
    NEI TUOI VERSI... UN RIBOLLIR D'AMOR SOAVEMENTE DECANTATO...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0