PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mamma

Fiore
di dolce
fattura
nella festa più
dolce del
mondo, tu
sei la mia
fortuna, il tempo
insieme passato
è stato stupendo;
tu dici che nei
tuoi occhi accendo
una luce
che brilla,
ma io credo
che tale scintilla
nulla sia in
confronto
al bene che ti voglio
e quel che
desidero di più
oggi, è stringerti
forte e
mostrarti il mio
amore.

Tu mi ha voluto
creare da nulla
e per nove mesi
mi hai portato
e dopo le mille
doglie del parto
ti ho vista per primo
e mi sei piaciuta
sì tanto
da emettere,
al mio primo vagito
una parola
di dolce
stupore e
immerso nel tepore
di un'azzurra copertina,
tra le tue braccia mi
sono riposato
ed il mio capo avevo
appoggiato
lì sulla spalla tua
dove dopo tanti
lunghi anni ancora suolo
il mio capo
posare...

Guarda nel cielo
o, madre mia
e quel che vedi fa che
sia
qualcosa che porti via il gelo
nel ciel vedrai più alta fiamma
del sole
e lassù scritto
senza alcun crittogramma
vi sarà questo:
AUGURI MAMMA

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 11/05/2013 15:14
    AUGURI A TUTTE LE MAMME LE MONDO... SOAVE VERSEGGIO...

2 commenti:

  • anna rita pincopallo il 18/05/2013 19:21
    dedica dolcissima e molto bella apprezzatissima bravo Luca
  • Anonimo il 12/05/2013 16:19
    Poesia scritta col cuore. Bravo Luca.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0