accedi   |   crea nuovo account

L'inferno è non amare

Non amare sè stessi e perdersi
nell'abisso profondo e orrido
dei paradisi artificiali,
è inferno.
Non essere amati, derisi,
rifiutati, anche se desideriamo
unicamente amore,
è inferno.
Coltivare nel nostro cuore
astio, invidia, cattiveria,
ignorando ogni traccia di bontà,
è inferno.
Rinunciare ai sogni, all'illusioni,
perdere la speranza in un domani
migliore, non piangere, non ridere mai,
è inferno.
Quando il fiore rosso dell'amore
non sboccia dentro di noi, non
sappiamo coglierlo e trasmetterlo,
allora, tutto è inferno.

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 11/05/2013 17:27
    MESSAGGIO E RIFLESSIONE DA RECEPIRE...

4 commenti:

  • Fabio Magris il 21/05/2013 00:25
    Hai scritto delle verità sacrosante. È veramente inferno quello che hai citato. Una non vita senza amore.
  • Maria Rosa D. il 12/05/2013 10:08
    Grazie per il tuo gradito commento. Salutoni
  • Maria Rosa D. il 12/05/2013 10:06
    Grazie per il tuo passaggio e sì, qualche volta l'inferno è quì, ma c'è anche qualche sprazzo di cielo... salutoni.
  • Anonimo il 11/05/2013 16:47
    Concordo con te e aggiungo che l'inferno è qua!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0