PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Profumi di primavera

Tra le case stupite s'infila
d'aprile il vento frizzante
e sparge l'olezzo di fiori
che a scorger fatichi;
dopo l'umido terrigno,
previene quel profumo
la tavolozza dei colori,
rinchiusi là nel boccio
da un generale inverno
che ora esala sconfitto.

 

5
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 13/05/2013 23:56
    I colori su una tavolozza dipingono un nuovo orizzonte, il generale inverno è sconfitto. Davvero originale
  • Anonimo il 13/05/2013 18:33
    Tela poetica perfetta!

4 commenti:

  • silvia ragazzoni il 13/05/2013 20:25
    Molto molto bella Maurizio... complimenti!
  • Anonimo il 13/05/2013 20:19
    effluvi profumati che annunciano la bella primavera... molto apprezzata
  • loretta margherita citarei il 13/05/2013 19:14
    molto bella complimenti
  • Rocco Michele LETTINI il 13/05/2013 18:45
    UNA FRAGRANZA DI PRIMAVERA MIRABILMENTE SERVITA...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0