accedi   |   crea nuovo account

Mìrame

mìrame
danzo, questo Tango figurato per Te
quiero
tu cabèllos lucièntes, nègros
pettinarli
con la furia della passione inarrestabile
mia
insieme, in una corrida senza vittime
àblame
quanto tempo, mi resta prima di arrendermi
quanto ancora, dovrò combattere con le tue corna
e quel giuramento sussurrato con un filo di fiato, letto
di lini stropicciati da macchie di coca, cola
mìrame, ahòra mìsmo sciolgo
quel desiderio che nasce, scorre
su quel fazzoletto di granulato bituminoso, assegnato
ramera

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 14/05/2013 13:34
    come lo trovo sexy questo miscuglio di spagnolo e italiano.. bravissimo!

11 commenti:

  • Anonimo il 23/05/2013 19:48
    anima tormentata... quel poco che basta... versi sinuosi, mirame in un passo di danza!
  • ignazio de michele il 14/05/2013 19:57
    Senora Carla... ciao e grazie
  • Anonimo il 14/05/2013 19:56
    frivolous. b... molte grazie
  • Anonimo il 14/05/2013 19:56
    frivolous. b... molte grazie
  • Anonimo il 14/05/2013 19:56
    frivolous. b... molte grazie
  • Anonimo il 14/05/2013 19:55
    Paola, lieto che ti sia piaciuta. grazie
  • ignazio de michele il 14/05/2013 18:37
    Paola, lieto che ti sia piaciuta
  • ignazio de michele il 14/05/2013 18:36
    muy encantado Senora Augusta
  • Anonimo il 14/05/2013 18:10
    Bellissima e originale Ignazio! Adoro il tango...
  • Anonimo il 14/05/2013 17:18
    il tango un ballo sensuale come questa lirica pregna di passione irrefrenabile... intensa e sentta caro amico
  • augusta il 14/05/2013 12:23
    essendo una tanghera... non posso che inchinarmi a questa tua meravigliosa... un grande beso...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0