accedi   |   crea nuovo account

La Tenerezza della forza

Elemento naturale
sincronia emozionale
delle mie pareti
rotte allagate da un pezzo di mare
pezzi di vetri
della mia anima si scagliano
e si infrangono
nel cuore, nel tempo
del disamore

Ogni goccia è una lacrima
la tempesta il diluvio di un cuore

Non c'è amore senza rabbia
non c'è mare senza sabbia
non c'è amaro senza il dolce
non si può essere vivi
senza essere forti
non si può essere dolci senza essere forti
non è che se sei fragile non puoi essere forte

 

3
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/08/2013 07:37
    Apprezzata.. complimenti.
  • Rocco Michele LETTINI il 15/05/2013 07:50
    NON C'È P0ESIA SENZA I TUOI SENTIMENTI... FANTASTICO COSTRUTTO...
  • Anonimo il 15/05/2013 07:47
    Non ci può essere equilibrio interiore, armonia personale e nei rapporti interpersonali se gli opposti non vengono vissuti insieme.
  • Vincenzo Capitanucci il 15/05/2013 06:09
    non si può essere dolci senza essere forti... splendida Giuliano... non si può offrire l'altra guancia... se non si è immensamente forti...

    pezzi di vetri
    della mia anima si scagliano
    e si infrangono
    nel cuore

4 commenti:

  • Alessandro il 16/05/2013 00:12
    Un ossimoro che cela una riflessione profondissima.
  • Tobias Wallace il 15/05/2013 21:37
    Hai dimenticato non c'è 12 senza 88... fosse finita all'undicesimo verso sarebbe stata giusta, l'elenco la rende banale, peccato.
  • loretta margherita citarei il 15/05/2013 19:32
    veramente bella apprezzata
  • bruno guidotti il 15/05/2013 06:11
    TRanne le due rime finali, la tua poesia ha una sua validita e ritmica e di versi, il tema seppur fondato su inconfutabili verità è però soggettivo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0