username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La nostra simile diversità

Non posso distinguere
tra l'essere e l'avere
perchè come il bene e il male

sono insieme.
Penso a quando sento
con il tatto, un contatto

che non parlo di oggetti
ma di me come uomo
immerso in questo suono

che trasmetto col pensiero,
che riproduco come conduttore
in una diversità simile

a quella di ogni essere umano.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0