accedi   |   crea nuovo account

Senza.. Tempo

Senza urlare vorrei che la mia voce si sentisse,
dal mio cuore fino in fondo al mare.
A volte mi sento debole ed altre indistruttibile;
senza gridare vorrei che, sottovoce, tutto si fermasse,
per darmi l'occasione di cogliere momenti che sono passati troppo velocemente.
A volte mi fa male pensare che arriverà la Fine...
Senza correre vorrei che ogni attimo si portasse dietro la parte migliore di me.

 

2
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 19/05/2013 07:31
    ... e ne faccio una recensione ben meritata.
  • Anonimo il 18/05/2013 08:23
    Uno sfogo che rivela la tristezza interiore dell'autore. Il testo offre spunti di riflessione sui sentimenti provati in quei momenti SENZA.. TEMPO.
  • luca il 17/05/2013 21:21
    molto bella e intensa, complimenti
  • Rocco Michele LETTINI il 17/05/2013 14:53
    SENZA TEMPO LA VOCE DEL CUORE CHE SEMINA SINCERO...
    AMOREVOLE VERSEGGIO...

5 commenti:

  • olga il 07/09/2014 14:07
    vorrei portare dietro la parte migliore di me... bella
  • Anonimo il 19/05/2013 13:14
    Grazie per la costante attenzione. Buona domenica e cordiali saluti
  • Don Pompeo Mongiello il 18/05/2013 15:31
    Un laudo dovuto per questa tua encomiabile!
  • stella luce il 17/05/2013 22:26
    Ogni attimo parlerà di te perchè lo avrai vissuto...
  • Alessandro il 17/05/2013 18:45
    Un urlo in grado di attraversare le barriere temporali, un messaggio immortale da destinare a una persona importante.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0