PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tre salti meno due

Uno, due e tre;
Indietreggio;
Mi concentro;
Respiro profondamente;
Prendo la rincorsa;
Mi sembra di volare;
Sono senza peso,
ma faccio solo un salto.
È così bello qui
con i piedi per terra
nella sabbia morbida.
Nella mia pelle;
Nei miei pensieri;
Nel mio esistere;
Tu sei là ,
a due salti da me
con il sogno di un abbraccio,
con la speranza di un amore
con il desiderio della carne.
Alzo la mano in segno di saluto,
ti sorrido.
Ricambi il mio sorriso,
celando la tua rabbia,
nascondi le tue lacrime.
Uno, due, tre

 

4
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/11/2013 14:30
    Propositi ed atteggiamenti positivi sollevano l'anima da mestizia e solitudine facendo sorridere, coloro che ci guardano, malgrado "celino rabbia e lacrime" custodite nel cuore.
  • Rocco Michele LETTINI il 18/05/2013 08:08
    UNA TERAPIA DEL CUORE SEGUITA CON PASSIONE IN CUI SI EVINCE IL SINCERO AMORE LASCIATO IN UN SORRISO...
  • roberto caterina il 18/05/2013 07:50
    È un bel sogno e uno sforzo atletico, come indubbiamente la riflessione poetica è...

2 commenti:

  • stella luce il 18/05/2013 11:37
    Versi leggeri ma profondi... basta spesso un solo salto per arrivare in alto ma pare facile ma... nn sempre saltare è pissibile...
  • Anonimo il 18/05/2013 06:54
    Poco basta... un sorriso a per allontanare distanze.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0